Portale dei Musei in Comune

facilitated menu

skip to:
content. search, section. languages, menu. utility, menu. main, menu. path, menu. footer, menu.

Home > News > L'Italia tesoro d'Europa. Sabato 20 settembre aperti a tutti i...
Share |
Release date: 09/12/2014

Si rinnova, anche quest’anno, la festa europea della cultura: sabato 20 settembre 2014 Roma Capitale, Assessorato alla Cultura, Creatività e Promozione Artistica – Sovrintendenza Capitolina, in sinergia con il MIBACT, offre gratuitamente a tutti la fruizione dei propri tesori culturali, per l’ingresso in alcuni dei siti è richiesto il pagamento simbolico di 1 €. L’iniziativa si inserisce nell’ambito della celebrazione della 31^ edizione delle Giornate Europee del Patrimonio, manifestazione ideata nel 1991 dal Consiglio d’Europa e dalla Commissione Europea con l’intento di potenziare e favorire il dialogo e lo scambio culturale tra le Nazioni europee.

Una occasione speciale che consentirà ai cittadini ed ai turisti di ogni parte del mondo, presenti in questa giornata a Roma, di godere e apprezzare l’immenso patrimonio di cui la Capitale dispone, i suoi capolavori, le testimonianze che ne documentano la storia fin dall’antichità.

La giornata, densa di iniziative, oltre all’apertura per l’intera giornata (in alcuni siti dalle 9 alle 24) di musei, aree archeologiche, complessi monumentali, prevede una straordinaria selezione di visite guidate, incontri e conferenze condotte, in via eccezionale, direttamente dai curatori della Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, preziosi contributi per nutrire la curiosità e la voglia di arricchire la conoscenza di questa Città Eterna, inesauribile dispensatrice di spunti culturali.

I molti appuntamenti disseminati nella città nei musei e sul territorio offrono la possibilità di conoscere monumenti dal centro alla periferia  poco noti (Area archeologica di Settecamini, Edifici antichi di San Paolo alla Regola, Ipogeo di Via Livenza, Insula dell’Aracoeli, Sepolcro degli Scipioni), restauri (Villa Massenzio con  Mausoleo Romolo e  Aula Palatina) e allestimenti recenti (Galleria Lapidaria dei Musei Capitolini).

Di sicuro interesse poi, l’opportunità di gettare uno sguardo “dietro le quinte” dell’allestimento di una mostra, con una anticipazione della imminente esposizione Le chiavi di Roma – La città di Augusto ai Mercati di Traiano.

Una singolare esperienza, poi, in termini di acquisizione di altre modalità di percezione potrà essere vissuta al Casino Nobile di Villa Torlonia dove sarà possibile effettuare, al buio, una “visita tattile” guidata delle opere del museo. Sempre a Villa Torlonia, alla Casina delle Civette, una visita drammatizzata sulla figura di Giovanni Torlonia. Tematiche specificatamente europee, invece, saranno oggetto di visite ed incontri al Museo Napoleonico, al Museo della Repubblica, Romana e al Museo di Roma. Al Macro per l’intera giornata a partire dalle 11 fino alle 22 una fitta di serie di appuntamenti sono dedicati all’arte contemporanea.

Per ulteriori informazioni sulle iniziative in programma:
Giornate Europee del Patrimonio 2014 - programma

Prenotazioni
Tel. 060608 (tutti i giorni dalle ore 9,00 alle ore 21,00)

back to facilitated menu.