Portale dei Musei in Comune

facilitated menu

skip to:
content. search, section. languages, menu. utility, menu. main, menu. path, menu. footer, menu.

Home > Events > Una città a misura di bambine e di bambini
Share |
25/05/2014

Una città a misura di bambine e di bambini

Type: Manifestation

La città si anima di iniziative per dare il via a quello che diventerà, nel tempo, un vero e proprio stile di vita coinvolgendo non solo i piccoli cittadini della Capitale ma anche tutta una serie di strutture che inizieranno a interagire con loro in modo attento e sistematico.

Tanti gli appuntamenti che coinvolgeranno la periferia e il centro della città. E' inoltre possibile acquisire materiale informativo, gadget e consegnare le cartoline con un breve questionario, precedentemente distribuite nelle scuole, presso cinque punti informativi dislocati sul territorio:
- nel Pit di Via dei Fori Imperiali che per primo avrà un corner a misura di bambino;
- nella Città dell’Altra Economia;
- al Villino Corsini a villa Pamphjli;
- al Bioparco;
- all’Auditorium Parco della Musica.
Nel corso della giornata molti eventi interesseranno i Musei Civici, dove i bambini parteciperanno ai laboratori (gratuitamente fino ad esaurimento posti), e l'adulto che li accompagna avrà l'ingresso gratuito al museo.
                                                                                   
Il Planetario Gonfiabile atterrerà all’Ospedale Pediatrico del Bambino Gesù. Il Foro di Augusto si illuminerà, alle 21.00, con uno spettacolo riservato esclusivamente ai più piccoli, mentre Via dei Fori Imperiali, già dal mattino, diventerà l’impianto sportivo a cielo aperto più famoso al mondo con l’allestimento di cento campetti di minivolley. Anche la Casa circondariale di Regina Coeli e la Casa di reclusione di Rebibbia proporranno animazione e giochi riservati alle figlie e ai figli dei genitori reclusi. E ancora: ludoteche, librerie, spazi culturali, teatri, cinema, centri sportivi completamente a misura di bambine e bambini.
Ma le iniziative a cui tutta la cittadinanza è invitata verranno precedute da una settimana piena di appuntamenti che vedono coinvolte le alunne e gli alunni delle scuole elementari di Roma, protagonisti di progetti di particolare valore educativo e sociale.
A cominciare da “Controllore per un giorno”, il 20 maggio, quando le scolare e gli scolari di una terza elementare affiancheranno i controllori consegnando biglietti di rimprovero ai trasgressori, alla presenza del sindaco Marino. Sempre il 20 maggio, al Bioparco, 800 bambine e bambini parteciperanno al momento conclusivo del progetto “Stilton a scuola” sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza con Geronimo Stilton in persona che premierà i migliori elaborati presentati dalle classi. Il 23 maggio, sempre al Bioparco, saranno quasi in duemila a ricevere dal sindaco Marino l’attestato di partecipazione al progetto “Porte aperte in Campidoglio” che ha consentito a decine di scolaresche di visitare il luogo dove si lavora per la loro città.
L’Assessorato all’Ambiente attiverà iniziative – alcune in collaborazione con l’Assessorato alle Periferie, all’Assessorato al Patrimonio e ai Municipi – sui temi della fruizione di aree verdi, raccolta differenziata, implementando inoltre iniziative già esistenti come le “Fattorie educative”.
L’Assessorato allo Sviluppo delle Periferie, Infrastrutture e Manutenzione Urbana dedicherà cura particolare ai luoghi preposti alle attività ludico-ricreative per bambini e adolescenti. Inoltre, incentiverà la creazione di spazi di lavoro condiviso con la possibilità di accudire i bambini dai 4 mesi mentre i genitori lavorano.
L’Assessorato alla Trasformazione Urbana, nell’ambito degli interventi di rigenerazione degli edifici privati, promuoverà interventi che favoriscano le possibilità per i bambini di abitare in un ambiente sicuro e gioioso, oltre che l’obbligo di percorsi protetti nel tragitto casa scuola.
L’Assessorato alla Cultura, Creatività e Promozione Artistica metterà in atto una serie di iniziative tese a facilitare la fruizione dei più piccoli dei luoghi di cultura o rendere più facile per le mamme la visita di un museo con i propri figli. Così come l’intensificazione dell’offerta nell’ambito di eventi pubblici.
L’Assessorato alla Roma Produttiva adotterà specifiche azioni di comunicazione e promozione per il turismo rivolto alle famiglie  con bambini. Così come all’interno dei Punti di Informazione Turistica (PIT) saranno creati appositi desk a misura di bimbi con produzione di materiale informativo destinato a loro.
L’Assessorato alla Mobilità, anche in accordo con i soggetti preposti, incentiverà campagne di comunicazione sulla sicurezza  e sull’educazione stradale, la realizzazione di itinerari protetti casa scuola e, più in generale, l’uso del trasporto pubblico locale per le famiglie con figli fino a 12 anni.
L’Assessorato alla Qualità della vita, sport e benessere metterà in piedi iniziative volte ad incentivare l’attività motoria di base e il movimento, promuovere la conoscenza dei principi dell’etica sportiva o, nell’ambito del progetto un “Parco per tutti” favorirà la creazione di aree verdi totalmente accessibili con spazi attrezzati dove genitori e bambini – diversamente abili e non – possano giocare insieme.
L’Assessorato alla Scuola, Infanzia, Giovani e Pari Opportunità promuoverà azioni forti per la riduzione delle liste di attesa nelle scuole dell’infanzia e negli asili, promuoverà ulteriormente progetti come “La scuola adotta un monumento” o i laboratori didattici presso i Musei Civici, sosterrà progetti come “Sorridi in ospedale” già attivo in nove ospedali romani, nelle due articolazioni di clownterapia e ludoterapia
Inoltre i più piccoli potranno partecipare attivamente alle decisioni importanti che riguardano la vita della loro città attraverso l’istituzione dell’Assemblea Capitolina e dei Consigli Municipali delle bambine e dei bambini e dell’Assemblea Capitolina e dei Consigli Municipali delle ragazze e dei ragazzi.

Information

Opening hours

Domenica 25 maggio 2014

Entrance ticket

Per le attività di laboratorio nei musei civici la partecipazione è gratuita per le bambine e i bambini (fino ai 12 anni) fino ad esaurimento posti disponibili. L'adulto che accompagna il bambino al laboratorio può entrare gratuitamente al museo.

Free
Yes
Information

Telefono 060608 tutti i giorni ore 9.00 - 21.00
Il programma è suscettibile di variazioni
Promosso da
Roma Capitale con il supporto organizzativo di Zètema Progetto Cultura.

Web site
www.060608.it

Press room

application/pdf Comunicato stampa (94.08 kB)
application/pdf Programma (6.60 MB)
application/pdf Ringraziamenti (34.68 kB)
application/pdf Questionario (4.60 MB)

back to facilitated menu.